consigli del dentista sull'igiene in ortodonzia

igiene in ortodonzia





Consigli dal Dr. Oselladore Renzo sull'igiene in ortodonzia

 

CONSIGLI PER L’ IGIENE DENTALE           

L'apparecchio fisso è un ulteriore motivo di ristagno di placca sui denti e di gengiviti; è’ necessaria quindi una scrupolosa igiene orale domiciliare. A questo scopo è utile l’ ausilio di : spazzolino ortodontico, scovolino, filo interdentale super floss e colluttorio al fluoro.

Lo spazzolino ortodontico ha una sua forma specifica e serve per pulire bene tutte le zone del dente in presenza degli attacchi. Spazzolarsi un minimo di 4 volte al giorno : dopo colazione, pranzo, merenda, cena. Deve essere usato con tecnica usuale e deve essere sostituito regolarmente circa ogni due mesi quando le setole sono rovinate. E’ più importante del solito spazzolarsi, passare il filo ed usare lo scovolino durante tutta la cura ortodontica. Tutti i bambini e gli adulti devono aver cura del proprio apparecchio.  Ogni sera dopo aver spazzolato i denti, è bene fare degli sciacqui con un colluttorio contenente fluoro, adatto ai bambini, per circa 30 – 60 secondi. Dopo di che si può andare a letto senza sciacquarsi la bocca con acqua, in modo da far agire il fluoro in maniera topica, permettendogli di legarsi allo smalto, proteggendolo dagli agenti cariogeni.

Quindi per avere una buona igene del vostro apparecchio bisogna spazzolare i denti e gli attacchi (brakets ) con lo spazzolino ortodontico.

Usate lo scovolino ortodontico per accedere a tutte le zone attorno ai denti, agli attacchi, le bande e i fili in modo da pulirli da placca e cibo

In alternativa allo scovolino si può utilizzare il filo interdentale super floss è composto da tre segmenti, il primo è rigido e serve per passare sotto l’ arco, la posizione centrale è una spugnetta e pulisce bene negli spazi interdentali e attorno agli attacchi, la parte finale è liscia. Può essere lavato e asciugato per riutilizzarlo più volte.

 

Cibi da evitare:

 caramelle e chewing gum, schiacciata dura, pane duro, crosta della pizza, biscotti duri, pop corn, non addentare le mele, pere, carote, tagliatele a fette e non mordere le penne e unghie.

Se dovete mangiare qualcosa di duro e che potrebbe rompere l’ apparecchio o staccare qualche attacco, tagliatelo a pezzi piccoli, facendo attenzione.

 

 

 

Chiedi un consiglio al dottore!

ARTICOLI CORRELATI

consigli del dentista sull'igiene quotidiana

igiene quotidiana

LEGGI >
 

consigli del dentista sull'igiene protesica

igiene ponti, capsule e impianti

LEGGI >
 
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, su questo sito utilizziamo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
OK